Indietro Avanti
Marketing e comunicazione

Listening: il primo passo della tua strategia social!

Scandaglierò il web per raccontarti cosa la rete "dice di te": da qui partiremo per decidere su quale canale lavorare, a quali persone rivolgerti, con quali contenuti e con quale linguaggio


   sconto partner 10%

   servizio a distanza

€ 800.0

Compra subito

Paga con PayPal


Come si elabora una strategia social? La risposta è da cercare nel buonsenso delle nostre nonne, che ci suggerivano: “Ascoltare prima di parlare”.

Il “Listening” ed è una tecnica di social media marketing utilizzata per definire strategie digitali. 

Nel Listening si “ascolta” ciò che la rete dice di te (o del tuo settore, o dei tuoi concorrenti) e si analizzano i dati raccolti per capire: Chi sono gli utenti che parlano di te? Come lo fanno (cosa pensano di te)? Dove lo fanno? Con che linguaggio? Che contenuti cercano? Che cosa chiedono?

Più tecnicamente :

  • dopo un incontro con te in videochat, definirò le parole-chiave che rappresentano l’azienda, il prodotto o il servizio che ti interessa “ascoltare”;
  • le utilizzerò per  cercare il più ampio numero possibile di conversazioni recenti sul tema nei diversi social (Facebook, Twitter, Linkedin ecc), nei blog e nei forum;
  • raccoglierò sistematicamente queste conversazioni;
  • analizzerò temi ricorrenti e il linguaggio utilizzato;
  • attribuirò ad ognuna delle conversazioni un valore su due diverse dimensioni:
    a) Sentimento: Da 1 a 10, quanto questo utente del web parla bene di te
    b) Influenza: Da 1 a 10, quanto è influente questo utente sulla rete?

Alla fine metterò nelle tue mani una vera e propria mappa: uno strumento che ti dirà su quale canale lavorare in particolare, a quali persone rivolgerti, quali contenuti proporre e con quale linguaggio.



Gli altri prodotti di Ilaria

Gestisco tutti gli aspetti della comunicazione per attività commerciali e onlus che hanno bisogno di creare la propria community!

Ricevi ogni settimana contenuti speciali ed offerte da parte delle NetworkMamas.