Indietro Avanti
Lingue e traduzioni

L'umorismo nell'insegnamento delle lingue straniere

Autrice

Amélia Eunice Albuquerque de Moura Tavares
Insegnante Madrelingua di Portoghese

Pubblicato

06 ottobre 2017

Tempo di lettura

2 Min



Ridere è sempre una buona medicina. Ma perché parlare dell'umore nell'insegnamento delle lingue straniere?

Perché l'umorismo racchiude due elementi complementari: da un lato allevia lo stress e predispone lo studente all'apprendimento, motivandolo e catturando la sua attenzione, da un altro presenta importanti aspetti della cultura e della lingua sia a livello linguistico (lessico, fonetica, sintassi, semantica), sia a livello sociolinguistico (le condizioni socio-culturali dell'uso del linguaggio) o pragmatico (dominio del discorso, la coesione e la coerenza, l'ironia e la parodia). A sua volta, per acquisire una competenza interculturale solida bisogna conoscere il più possibile l'Altro, ed è altrettanto essenziale che si sviluppi uno sguardo critico sulla cultura stessa.

L'efficacia di un testo di umorismo dipende appunto in gran parte dalla nostra "lettura del mondo" e non solo dalla nostra competenza linguistica. Per questo motivo l'umore come strumento pedagogico-didattico rappresenta un eccellente mezzo per suscitare una discussione interculturale.

Ecco alcuni suggerimenti per lavorare l'umore nelle lezioni di lingua straniera:

- lo studio dei modi di dire e del fenomeno della variazione linguistica per una comprensione della lingua e del suo funzionamento;

- l’identificazione dei vantaggi e degli svantaggi di usare la pubblicità umoristica e la riflessione su quali sono gli aspetti che hanno più impatto sul consumatore;

- la lettura e l'esplorazione di cronache umoristiche, aneddoti e fumetti che evochino aspetti socio-culturali rilevanti;

- l’esplorazione di caricature per un'analisi tra i simboli nazionali del paese di origine e quei simboli del paese straniero e la riflessione sulle caratteristiche di questi simboli e come sono generalizzate, iperboliche e stereotipate;

- la riflessione su aspetti linguistici presenti in serie televisive o sketch comici che aiutano a provocare l'effetto di umorismo.

Qui troverete un esempio per l'apprendimento ludico della lingua inglese attraverso divertenti scene della vita quotidiana con l'introduzione e esplicazione delle regole grammaticali.

Per chi capisce un po' di spagnolo vi lascio anche qui un post di un blog molto interessante con tante idee per lavorare i diversi tipi di umore attraverso alcuni esempi di fumetti, modi di dire in lingua spagnola e un monologo divertentissimo che presenta diversi elementi comici, utili da esplorare in un contesto didattico.


Amélia Albuquerque Tavares

contacto email: tavaresamelia@gmail.com