Indietro Avanti
Casa e ufficio

Cosa significa home staging?

Autrice

cinzia franchina
Home Stager

Pubblicato

01 febbraio 2017

Tempo di lettura

2 Min



L’Home Staging è un servizio personalizzato e finalizzato alla massima valorizzazione dell’immobile quando lo si desideri mettere in vendita o in affitto.

E’ una pratica economica e innovativa per vendere o affittare immobili in tempo minore minimizzandone i difetti ed esaltandone le potenzialità riducendo così i margini di trattativa.

Per ottenere il risultato voluto non è quasi mai necessario stravolgere o attuare un costoso progetto di Interior-design: spesso è sufficiente riposizionare i mobili esistenti, rivedere i colori delle pareti o studiare piccoli ma interessanti particolari.

Quanto è stato fatto deve però necessariamente risultare piacevole alla prima occhiata e allora inserire anche poche ma belle foto su web, è un ulteriore passo obbligato per chi vuole portarsi avanti nella vendita.

Con la globalizzazione ormai il 90% degli acquirenti cerca la foto della casa su internet prima di andarla a vedere di persona, se perciò le foto del tuo immobile sono tali da mettere in risalto i suoi punti di forza e di attirare su di sè (e non su qualcun altro) l'attenzione di un potenziale compratore, le visite saranno più numerose e le probabilità di una buona vendita altrettanto.

L' "Home Staging" fa sue queste poche ma semplici regole base di comunicazione tra cliente e venditore:

1. LE INSERZIONI CON LE FOTO PIÙ BELLE RAGGIUNGONO IL 61% IN PIÙ DI VISITE RISPETTO AGLI ANNUNCI CON FOTO AMATORIALI

2. LA PRIMA IMPRESSIONE E' QUELLA CHE CONTA: TUTTO SI DECIDE IN 90 SEC

3. SOLO L'80% DELLE PERSONE RIESCE A IMMAGINARE E VISUALIZZARE IL POTENZIALE DI UNA CASA 

4. SI ACQUISTA CASA PER EMOZIONE

Consultate i lavori di Home Stager professionisti su www.homestaginglovers.it.

Consulenza e workshop informativi sull'argomento su www.cambiospazio.com