Indietro Avanti
Viaggi e lifestyle

Contro lo spreco alimentare S-cambia cibo!

Autrice

Monia Farina
Biologa nutrizionista, Naturopata

Pubblicato

17 luglio 2015

Tempo di lettura

1 Min



In un mondo ideale non servirebbe, e' vero.

Cucineremmo con le nostre mani tutto quello che abbiamo comperato, oppure avremmo vicini cordiali con cui scambiare assaggi e avanzi. In un mondo ideale.

In realtà, non so voi, ma a me capita spesso di trovarmi con prodotti vicini alla scadenza e non sapere cosa farne. Alcuni li mangio lo stesso, ma sarebbe bello poterli regalare o scambiare con qualcuno. Come per quelle offerte 3x2 di biscotti che regolarmente compero ma P oi non mangerò mai. Oppure, quando ero giovane-single-senzapupo, capitava che facessi la spesa e poi la mia vita mondana frizzantissima mi obbligasse a trovare un modo alternativo per utilizzare tutto quel bendidio accumulato invano.

Capita poi di arrivare in un nuovo quartiere, una nuova città (magari più "a misura di bambino" come e' stato per noi), e sentirsi soli, spaesati. Ci F arebbe piacere poter conoscere qualcuno in zona.

Ebbene, un gruppo di visionari ha pensato a tutto questo E' nato così Scambiacibo, un sito in cui entri, ti registri mettendo nome cognome indirizzo (quelli veri, senno' come ti trovano i vicini?) e qualcosa su di te. Poi inserisci le foto dei tuoi alimenti da donare/scambiare con la data di scadenza e la data preferita entro cui ritirarli. E aspetti i contatti. Oppure guardi se qualcuno vicino a te ha qualcosa di buono da regalare. Che bella idea, vero? Da propagare ovunque. Dateci un occhio, iscrivetevi, ci vediamo la'.