Indietro Avanti
Marketing e comunicazione

4 consigli (provati) per crescere un duenne appassionato lettore

Autrice

Sibilla Garulli
Copywriter e consulente di comunicazione

Pubblicato

29 luglio 2015

Tempo di lettura

1 Min



1 – Attori si nasce, non si diventa: a meno che tu non abbia figli!
Via libera a pupazzetti, espressioni truci, voci in falsetto. Non dico che tu debba diventare Eleonora Duse, devi solo lasciarti andare e il tuo pubblico ti acclamerà! Divertiti tu per prima (da scolpire nella pietra).

2 – Non sei la Signorina Rottenmaier
Quindi, scendi da quella sedia, appoggia il libro sulle gambe e leggi insieme alla tua creatura! Guardala negli occhi, lascia che sfogli le pagine. Ripeterà “baba” all’infinito indicando tutti i frutti e segnalerà la presenza del “bgh” in ogni pagina del Piccolissimo Bruco Maisazio. Armati di pazienza e divertiti!

3 – Realizza un angolo morbido dedicato alla lettura
Cuscini, tappeto, una copertina di lana per l'inverno ed una scatola con alcuni selezionatissimi libri, meglio se i suoi preferiti. Non ama la lettura? No panic! Puoi sempre dare il buon esempio. Portati un libro (da adulti), accomodati e leggi! Non resisterà allo spirito di imitazione: col mio ha funzionato! Ed è un osso duro...

4 - Libri sempre a portata e facilmente raggiungibili
Non importa che li lanci, li morda o li usi come sedia: prima o poi sarà amore! Anche i più recalcitranti alla fine si perdono tra frutti colorati e animali dal pelo sintetico (vedi punto 3). Parola di mamma!

NB: uno speciale ringraziamento a Silvia Bitelli, senza i suoi preziosi consigli staremmo ancora lanciando libri!